CLUF - Contratto di licenza con l'utente finale di AtroCore GmbH

Valido a partire da: 20.11.2022

se non si accettano i termini e le condizioni del presente Contratto, non si deve scaricare, installare, utilizzare il Software o pagare per esso.

Riepilogo della licenza

  • La licenza non scade finché vengono rispettate tutte le condizioni del presente Contratto.
  • Il software può essere utilizzato in un unico progetto o azienda
  • È consentito l'uso commerciale
  • Il licenziatario può modificare il codice sorgente
  • Viene fornito supporto gratuito e a pagamento

1. Preambolo

1.1. L'Ambito di applicazione del presente Contratto (di seguito: Contratto) si applica a tutti i software standard proprietari (di seguito: il Software) forniti da AtroCore GmbH al Licenziatario dietro pagamento.

1.2. Il presente Contratto disciplina il rapporto tra il Licenziatario, persona giuridica (di seguito: Licenziatario) e AtroCore GmbH (di seguito: Licenziante).

1.3. Il presente Contratto stabilisce i termini, i diritti, le restrizioni e gli obblighi relativi all'utilizzo del Software creato e di proprietà del Licenziante.

1.4. Il Licenziante fornisce il Software come codice sorgente.

2. Concessione di licenza

2.1. Il Software può essere acquistato o noleggiato. Il Licenziante concede al Licenziatario una Licenza d'uso del Software come segue.

2.2. Scopo – Il Licenziatario può utilizzare il Software allo scopo di:

  • eseguire il Software sul server del Licenziatario o del Licenziante
  • consentire a terzi di eseguire il Software sul server del Licenziatario
  • pubblicare l'output del Software al Licenziatario e a terzi
  • modificare il codice sorgente del Software per adattarlo alle esigenze e alle specifiche del Licenziatario, da parte sua o di terzi
  • Creare una copia di sicurezza del Software a scopo di archiviazione.

2.3. Il Licenziatario non può – vendere, ridistribuire, assegnare, gravare, dare, prestare, affittare, noleggiare, concedere in sublicenza, pubblicare, distribuire o trasferire in altro modo il Software, o qualsiasi porzione del Software, ad un altro individuo o entità, come parte di un'opera più ampia o esclusivamente.

2.4. Non cedibile e non trasferibile – Il Licenziatario non può cedere o trasferire i propri diritti e doveri ai sensi della presente Licenza.

2.5. Commerciale, senza royalty: Il Licenziatario può utilizzare il Software senza alcuna royalty per i propri scopi commerciali. Il Licenziatario può eseguire un'istanza del Software rispettivamente nell'ambiente di test, in quello di fase e in quello di produzione, purché tutti questi ambienti siano utilizzati per un progetto e/o un'applicazione.

2.6. Nessun diritto di creare opere derivate: Il Licenziatario non può creare opere derivate basate sul Software.

2.7. Il Software può essere utilizzato solo in un progetto o in una società in ambiente di sviluppo, test, staging e produzione.

3. Termine e risoluzione

3.1. La presente Licenza è perpetua.

3.2. Il Licenziante può risolvere il presente Contratto e il diritto e la licenza d'uso del Software del Licenziatario, qualora quest'ultimo non rispetti i termini e le condizioni del presente Contratto.

3.3. Entrambe le parti hanno il diritto di annullare il contratto per un motivo importante.

3.4. In caso di affitto, il contratto ha una durata minima di tre mesi. Il periodo di cancellazione è di un mese fino alla fine del trimestre. La disdetta, notificata al Cedente, deve essere presentata per iscritto. Alla risoluzione del presente Contratto, il Licenziatario deve interrompere l'uso del Software e cancellare tutte le copie del Software.

4. Canone e pagamento

4.1. In considerazione della Licenza concessa ai sensi della clausola 2, il Licenziatario dovrà pagare al Licenziante un canone di licenza. La mancata esecuzione del pagamento costituirà una violazione sostanziale del presente Contratto.

4.2. Il canone di licenza è indicato in fattura e si intende IVA esclusa. Dopo il primo pagamento il presente Contratto si considera concluso.

4.3. In caso di noleggio, i canoni di licenza sono calcolati mensilmente e sono pagabili trimestralmente in anticipo.

4.4. In caso di acquisto, il canone di licenza deve essere pagato per intero e il Licenziante si riserva la proprietà del Software consegnato al Licenziatario fino al completo pagamento di tutti i crediti esistenti o futuri derivanti dal presente rapporto contrattuale al momento della consegna.

4.5. In caso di locazione, il Licenziatario può adeguare annualmente il canone di licenza.

5. Assistenza

5.1. Insieme al Software pagato, il Licenziatario riceve un'assistenza gratuita per un periodo di 12 mesi in caso di acquisto e di continuo in caso di noleggio.

5.2. Il Fornitore offre i seguenti servizi di assistenza: assistenza per i problemi di installazione, configurazione e applicazione del Software, assistenza per il comportamento inaspettato e riproducibile del Software (difetti e problemi), risposta a domande relative alla funzionalità del Software.

5.3. L'assistenza viene fornita via e-mail. Non è previsto un servizio di assistenza telefonica. Non sono previsti tempi di risposta garantiti.

5.4. Nel caso in cui il Software acquistato sia un'estensione o un modulo per un altro Software del Licenziante, che non è stato installato o configurato correttamente (ad esempio, gli aggiornamenti dall'area di amministrazione non sono possibili), il supporto gratuito non è fornito e il successo non è garantito.

5.5. Per ricevere assistenza telefonica e livelli di servizio predefiniti, il Licenziatario può sottoscrivere con il Cedente il Contratto di manutenzione e assistenza del software (SMSA).

5.6. I servizi di installazione e configurazione non fanno parte dell'assistenza gratuita e saranno addebitati in aggiunta.

6. Servizi aggiuntivi

6.1. Tutti i servizi forniti dal Concessore di licenza che non sono considerati parte dell'assistenza, ma che sono direttamente correlati al Software, quali: formazione, consulenza, programmazione personalizzata, implementazione di soluzioni proposte, assistenza in loco e assistenza al di là dell'ambito del pacchetto di assistenza o della quota oraria prescritta sono definiti servizi aggiuntivi.

6.2. A tali servizi si applicano le Condizioni Generali (CGC) del Licenziante.

7. Richieste di risarcimento per difetti

7.1. Esame immediato – il Licenziatario esaminerà il software consegnato, compresa la documentazione, entro 10 giorni lavorativi dalla consegna, in particolare per quanto riguarda la funzionalità delle caratteristiche di base del programma. I difetti riscontrati o identificabili devono essere notificati per iscritto al Licenziante entro 10 giorni lavorativi.

7.1.1. Se non vengono segnalati difetti per iscritto durante i 10 giorni lavorativi successivi alla consegna, si dichiara che:

  • il Licenziatario ha ispezionato accuratamente il Software e lo ha trovato soddisfacente e adeguato alle sue esigenze,
  • non interferisce con il suo regolare funzionamento,
  • soddisfa gli standard e la portata dei suoi sistemi informatici e della sua architettura,
  • il Licenziatario ha riscontrato che il Software non viola alcun Contratto di licenza con l'utente finale di qualsiasi software che il Licenziatario possa utilizzare nello svolgimento dei suoi servizi.

7.1.2. Alla scadenza di questo periodo, il Licenziatario rinuncia a qualsiasi reclamo per incompatibilità, prestazioni, risultati e caratteristiche del Software.

7.2. I difetti che non possono essere identificati nell'ambito dell'esame corretto sopra descritto devono essere notificati entro 10 giorni lavorativi dalla scoperta, in conformità con i requisiti del reclamo.

7.3. I difetti devono essere dimostrati mediante una descrizione comprensibile dei sintomi dell'errore, per quanto possibile, mediante registrazioni scritte o elettroniche, registrazioni video, screenshot o altri documenti illustrativi in forma scritta o elettronica in una forma prescritta da TL. L'avviso o la descrizione del difetto fatta dal cliente deve consentire la riproduzione del difetto.

7.4. I difetti del software fornito vengono eliminati dal Concessore di licenza in conformità alle disposizioni di legge. Il Licenziante ha la facoltà di migliorare o riconsegnare il software. Il Concessore di licenza ha diritto ad almeno due tentativi di miglioramento.

7.5. Se dopo la notifica di un difetto il Concessore di licenza ha scoperto che non vi è alcun difetto, tutti i costi sostenuti saranno interamente a carico del Licenziatario. Il calcolo dei costi si basa sulla normale tariffa oraria del Concessore di licenza.

7.6. I difetti derivanti dall'uso di programmi di terzi, che entrano in conflitto con la programmazione esistente o con l'integrazione con software di terzi, devono essere risolti completamente a spese del Licenziatario.

7.7. Il periodo di garanzia è di 12 mesi dalla consegna del Software.

7.8. Per il resto, il Software viene fornito al Licenziatario "COSÌ COM'È " e senza ulteriori garanzie. Il Licenziante non fornisce alcuna garanzia in merito al suo utilizzo o alle sue prestazioni. Nella misura massima consentita dalla legge applicabile, il Licenziante e le sue affiliate, i suoi fornitori e i suoi rivenditori declinano ogni altra garanzia e condizione, espressa o implicita, incluse, a titolo esemplificativo, le garanzie implicite di commerciabilità, idoneità per uno scopo particolare, titolo e non violazione, in relazione al software e alla fornitura o alla mancata fornitura di servizi di assistenza.

7.9 I reclami per difetti possono essere sollevati solo se il Software non è stato modificato dal Licenziatario.

8. Aggiornamenti

8.1. In caso di noleggio vengono forniti continuamente hotfix, patch, aggiornamenti e upgrade (Aggiornamenti).

8.2. In caso di acquisto, gli aggiornamenti vengono forniti gratuitamente solo durante i primi 12 mesi dall'acquisto.

8.3. A partire dal 2° anno, gli aggiornamenti per ulteriori 12 mesi possono essere acquistati al 25% del prezzo di acquisto corrente, a condizione che gli aggiornamenti siano stati acquistati ininterrottamente nei periodi precedenti.

9. Responsabilità limitata

9.1. Nella misura massima consentita dalla legge applicabile, in nessun caso il Licenziante o i suoi affiliati, licenzianti, fornitori o rivenditori saranno responsabili nei confronti del Licenziatario, in base a qualsiasi teoria, per eventuali danni subiti dal Licenziatario o da qualsiasi utente del Software, o per eventuali danni speciali, incidentali, indiretti, consequenziali o simili, inclusi, a titolo esemplificativo, danni per perdita di profitti o di informazioni riservate o di altro tipo, per interruzione dell'attività, per lesioni personali, per la perdita della privacy, per l'inadempimento di qualsiasi dovere, compreso quello di buona fede o di ragionevole cura, per negligenza e per qualsiasi altra perdita pecuniaria o di altro tipo, derivante dall'uso o dall'impossibilità di usare il software, o dalla fornitura o dalla mancata fornitura di servizi di assistenza, anche se il Licenziante è stato avvisato della possibilità di tali danni, e a prescindere dalla teoria legale o equitativa su cui si basa la richiesta.

9.2. La limitazione di responsabilità non si applica se il Licenziante ha causato il danno intenzionalmente o per grave negligenza.

9.3. In ogni caso, l'intera responsabilità del Licenziante ai sensi di qualsiasi disposizione del presente Contratto sarà limitata all'importo effettivamente pagato dal Licenziatario per il software ai sensi del presente Contratto.

9.4. Il Licenziatario è responsabile dell'esecuzione di un backup dei dati in forma adeguata e del ripristino tempestivo ed economico dei dati persi.

10. Diritti di terzi

10.1. Il software fornito dal Concessore di licenza è libero da diritti di terzi che sono contrari all'uso contrattuale. Se le carenze persistono, il Concessore di licenza avrà il diritto di porre rimedio alla violazione dei diritti di terzi mediante misure legali, oppure di modificare o sostituire i servizi in modo tale che i diritti di terzi non siano più violati, a condizione che la funzionalità dei servizi sia compromessa.

11. Nessun rimborso

11.1. Di conseguenza, poiché il Software è un bene immateriale, il Licenziatario non avrà mai diritto ad alcun rimborso, sconto, indennizzo o restituzione per qualsiasi motivo, anche se il Software contiene difetti materiali.

12. Valutazione del Software

12.1. Il Licenziatario può ottenere dal Licenziante una copia gratuita del Software per valutarlo per un periodo di trenta (30) giorni, salvo diversa indicazione del Licenziante ("Periodo di valutazione").

12.2. L'uso del Software da parte del Licenziatario durante il Periodo di valutazione sarà soggetto ai termini del presente Contratto, ma sarà limitato alla valutazione interna del Software al solo scopo di determinare se il Software soddisfa i requisiti del Licenziatario e se quest'ultimo desidera utilizzare il Software.

12.3. Per il Periodo di valutazione il Software è sempre fornito in forma eseguibile come codice oggetto, non viene fornito il codice sorgente.

12.4. Alla scadenza del Periodo di valutazione, il Licenziatario non potrà utilizzare il Software e dovrà disinstallarlo.

13. Indennizzo

13.1. Il Licenziatario garantisce di tenere indenne e risarcire il Licenziante per qualsiasi causa intentata contro di esso in relazione all'uso del Software da parte del Licenziatario con mezzi che violano, infrangono o eludono in altro modo la presente licenza, i diritti di proprietà intellettuale del Licenziante o il titolo del Licenziante sul Software.

13.2. Il Licenziatario si impegna a non avviare e a non partecipare a cause legali contro il Licenziante in relazione alla presente Licenza e a risarcire il Licenziante per qualsiasi spesa legale, costo o onorario di avvocato nel caso in cui qualsiasi pretesa avanzata dal Licenziatario nei confronti del Licenziante venga respinta, in parte o in toto.

14. Clausole finali

14.1. Il Licenziante si riserva il diritto di cessare in qualsiasi momento il supporto del Software e di modificare i prezzi, le caratteristiche, le specifiche, le capacità, le funzioni, i termini di licenza, le date di rilascio, la disponibilità generale o altre caratteristiche del Software.

14.2. Il Licenziatario accetta di essere identificato come cliente del Licenziante e accetta che il Licenziante possa fare riferimento al Licenziatario con il nome, il nome commerciale o il marchio, se del caso, e possa descrivere brevemente l'attività del Licenziatario nei materiali di marketing del Licenziante e sul sito web del Licenziante.

14.3. Il presente Contratto, compresi i Contratti con terze parti, costituisce l'intero accordo tra le parti in merito all'uso del Software da parte del Licenziatario e sostituisce qualsiasi comunicazione o pubblicità orale o scritta, precedente o contemporanea, relativa al Software, a meno che il Licenziatario e il Licenziante non abbiano firmato diversamente.

14.4. Il presente Contratto sarà disciplinato dalle leggi tedesche, senza alcun riferimento ai principi di conflitto di leggi. Il Licenziatario conviene che qualsiasi controversia relativa al presente Contratto potrà essere intentata esclusivamente presso e sarà soggetta alla giurisdizione di qualsiasi tribunale della Germania.

14.5. Se una qualsiasi disposizione del presente Contratto è ritenuta non valida, il resto del Contratto continuerà ad avere pieno vigore ed effetto.

14.6. Qualora i termini del presente Contratto siano in conflitto con i termini di qualsiasi accordo negoziato e concordato individualmente tra il Licenziatario e il Licenziante, i termini di quest'ultimo prevarranno.

14.7. Il Licenziatario è responsabile della conservazione di una copia valida del presente contratto.